GUARDIAGRELE. Un imprenditore di Guardiagrele (Chieti) del settore alimentare è stato rapinato questa notte insieme alla moglie all’interno della propria abitazione, una villetta bifamiliare che si trova a ridosso del centro storico. Tre malviventi, probabilmente stranieri, entrati nell’edificio dopo aver praticato un foro nella finestra, hanno rovistato al pian terreno quindi hanno raggiunto i coniugi che in quel momento stavano dormendo e li hanno minacciati per farsi consegnare le chiavi della cassaforte. L’imprenditore è stato ripetutamente colpito e a quel punto è stata la moglie a consegnare le chiavi della cassaforte, che due dei tre malviventi hanno svuotato di oro, oggetti preziosi e soldi. I tre sono quindi fuggiti a bordo di due auto rubate rispettivamente ai cognati delle vittime e a una vicina di casa. Una delle due auto, una Fiat Panda, è stata ritrovata a poche centinaia di metri dalla villetta. Indagini sono in corso da parte dei carabinieri.