Alla Camera dei Deputati il presidente del consiglio in pectore inizia alle 12 il lavoro per formare la nuova squadra di governo. Di Maio: “Partiamo dai più deboli”
ROMA – Il presidente incaricato Giuseppe Conte è arrivato alla Camera dei Deputati per le consultazioni. Conte incontrerà i rappresentanti dei partiti nella Sala del governo a partire dalle 12. Ieri il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha gli ha conferito ieri l’incarico di formare il governo e Conte ha accettato con riserva, confermando la vocazione europea dell’Italia e affermando che sarà ‘l’avvocato difensore degli italiani”. “Oggi comincia la Terza Repubblica”, l’esultanza di Di Maio. Resta incertezza sui ministri.
Governo Conte, oggi le consultazioni: il premier incaricato incontra i partiti(ansa)
Di Maio: “Partiamo dai più deboli”. E il capo politico del Movimento Cinque Stelle spiega le linee guida che animeranno l’azione politica del nuovo governo: “Iniziamo dai più deboli, da quelli tagliati fuori da tutte le politiche di questo paese”. Ancora: “Parliamo di quelli che non hanno lavoro, quelli che fanno impresa e non riescono ad arrivare a fine mese perché pagano più tasse che utili che incassano, e tutto quello che riguarda i diritti sociali”. Sui temi interviene anche il segretario della Lega Matteo Salvini. Che su Twitter posta: “La flat tax in Italia può funzionare”.
Questo il calendario degli incontri di Conte: alle 12 componente del gruppo Misto Camera ‘Europa-centro democratico’ e del gruppo misto Senato ‘Più Europa con Emma Bonino’ – Alle 12.20 componente del gruppo Misto Camera ‘Civica popolare-Ap-Psi-Area civica’ – Alle 13 componente del gruppo misto Camera ‘Noi con l’Italia – Usei’ – Alle 13.20 componente del gruppo misto Camera Maie – movimento associativo italiani all’estero e componente del gruppo misto Senato ‘Psi-Maie’ – Alle 13.40 gruppo misto del Senato – Alle 15gruppo ‘per le autonomie (Svp-patt, Uv)’ del Senato e componente del gruppo misto Camera ‘minoranze linguistiche’ – Alle 15.40 gruppo ‘Liberi e uguali’ della Camera e del Senato – Alle 16.20 i gruppi ‘Fratelli d’Italia’ del Senato e della Camera – Alle 17 gruppi ‘Partito democratico’ del Senato e della Camera – Alle 17.40 gruppi ‘Forza Italia – Berlusconi presidente’ del Senato e della Camera – Alle 18.20 gruppi ‘Lega – Salvini premier’ del Senato e della Camera – Alle 19gruppi ‘Movimento 5 stelle’ del Senato e della Camera.