Giunge in Laguna e gli scatti diventano immediatamente virali sul web: ancora se ne parla. Monica Gabetta Tosetti ospite a Venezia 76.

Ancora se ne parla. Forse perchè sono oltre 130 mila gli affezionati followers che seguono la sua pagina instagram. Stiamo parlando della fashion stylist e marketing manager Monica Gabetta Tosetti, che venti giorni fa e precisamente il 6 settembre, è giunta in Laguna in compagnia della deliziosa Laura Sonvico – la sua amica del cuore vestita per l’occasione dal talentuoso stilista Alessandro Tosetti, figlio di Monica – catturando subito l’attenzione della magica Venezia.

Un tripudio di scatti che sono diventati immediatamente virali sul web, condivisi della sua seguitissima pagina Instagram. La bellissima fashion influencer, elegantissima in uno splendido abito di Alessandra Rinaudo, era infatti ospite della presentazione del film di Ciro Guerra “Waiting for the Barbarians”, con Johnny Depp e Robert Pattinson e del K Party alla Palazzina Grassi animato dai noti Dj Ernest & Frank.

Difatti, uno dei figli di Monica, Gabriele Tosetti è un attore e modello che ha preso parte al film “Assassinio sull’oriente Express” con Johnny Depp e Penelope Cruz. Ha mantenuto poi ottimi rapporti con Jonny Deep che, appena giunto in Italia, ha invitato Gabriele e Monica alla presentazione di questo nuovo film “Waiting for the Barbarians”, prodotto dalla Iervolino Entertainment.

Ma c’è di più. A proposito di moda e nuove idee, va detto che la poliedrica imprenditrice, brillante neurochirurgo, oltre che titolare di un noto atelier di alta moda sposa a Como, Monica Gabetta Tosetti ha scelto di lanciare proprio a Venezia 76 la nuova tendenza “free hands” che vuole le donne libere di muoversi senza borsa agli eventi top. Una scelta che si è rivelata più che efficace ed infatti ancora oggi se ne parla.

Un pomeriggio e sera indimenticabili quelli dello scorso 6 settembre in cui Monica si è mossa a proprio agio con la sua innata eleganza, ammirata e fotografata sul red carpet prima di tornare, alla fine della serata, ai suoi numerosi impegni professionali nella città di Como.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.