La 19enne di Casalpalocco ha vinto ieri sera al Sublime-La Villa al Fleming

la fascia di Miss Kissimo Biancaluna Lazio 2022. Castana, occhi verdi,

alta 172 cm, diplomata al liceo linguistico, ama l’arte e la moda.

Eletta anche la Miss Mascotte Lazio 2022, la 17enne Caterina Lanzi di Morlupo.

Restano ora le ultime due finali regionali in programma il 14 e il 15 settembre

.

Si va sempre più delineando la squadra che rappresenterà il Lazio alle prefinali nazionali dell’83° concorso Miss Italia, in programma dal 16 al 19 settembre a Fano (PU).

Un altro “passaporto” è stato timbrato ieri sera al Sublime-La Villa, noto club capitolino del duo Barberis-Narduzzi, in una splendida serata egregiamente condotta da Margherità Praticò e diretta dal regista Mario Gori, che ha visto in gara 25 concorrenti per il titolo regionale “Miss Kissimo Biancaluna Lazio 2022”.

Le ragazze hanno sfilato e ballato sui successi dei Maneskin e di Jovanotti, in diversi quadri moda – in abito elegante, moda mare e tradizionale body da gara.

In giuria principalmente “addetti ai lavori”, come il fotografo di moda Piero Consoli, il produttore cinematografico Luca Mastrangelo, il personal trainer dei VIP Tommaso Capezzone, l’agente della Miluna Stefano Mariani e le bellissime Chiara Destro (Miss Eleganza Lazio 2021) ed Eleonora Mascaro (Miss Sport Lazio 2021).

Questo il loro verdetto:

Prima classificata e MISS KISSIMO BIANCALUNA LAZIO 2022 è GAIA LAUCIELLO, 19enne di Casalpalocco, capelli castano scuro, occhi verdi, alta 172 cm. Si è diplomata quest’anno al liceo linguistico, proseguirà con gli studi universitari. Pratica da tanti anni la pallavolo, ama girare per mostre e musei, l’arte è un mondo che l’appassiona. Il suo sogno è quello di realizzarsi nel mondo della moda.

al secondo posto ELISA CROCCHIANTI, 22enne romana di Castelverde, capelli castano scuro, occhi marroni, alta 172 cm. Diplomata al liceo coreutico, è al secondo anno di scienze motorie. Ama leggere romanzi. È una ballerina di latino-americani a livello agonistico e fin da bambina sogna di diventare Miss Italia.

al terzo posto MIRYAM DENISA OLARU, 18enne di Subiaco (RM), capelli castano scuro, occhi marroni, alta 173 cm. Diplomata al liceo linguistico, inizierà presto lingue alla Sapienza. Pratica fitness e jogging, ama ascoltare musica e ballare. Il suo sogno è quello di affermarsi come modella professionista.

al quarto posto FEDERICA MAINI, 18 anni, romana, vive al Portuense, capelli castano scuro, occhi marroni, alta 174. È al 5° anno di liceo delle scienze umane, pratica la danza, ama cantare e sfilare. Il suo “sogno nel cassetto” è quello di affermarsi come modella nell’alta moda.

al quinto posto AURORA BONCRISTIANI, 19enne di Ardea, capelli biondi, occhi verdi, alta 175 cm. Studi universitari in Comunicazioni e Multimedialità. Pratica danza classica e moderna da quando ha 5 anni. Ama viaggiare e leggere romanzi. Sogna di lavorare come ballerina professionista

al sesto posto GAIA POMPILI, 19enne romana di Torre Angela, capelli biondi, occhi marroni, alta 175 cm. Diplomata all’istituto socio-sanitario, inizierà a breve fisioterapia. Pratica fitness, ama viaggiare e leggere. Sogna di affermarsi come fisioterapista.

È stata inoltre assegnata la fascia di MISS MASCOTTE LAZIO 2022, sulla base di una selezione di ragazze ancora minorenni, che consente l’accesso diretto alle finali regionali del prossimo anno.

La vittoria è andata a CATERINA LANZI, 17enne di Morlupo (RM), bionda, occhi marroni, alta 175 cm. Al quarto anno di scienze applicate Cambridge, pratica pattinaggio da 9 anni, ama leggere e viaggiare e sogna di diventare una brava astrofisica.

Per le finaliste regionali ci sono ora ancora due tappe per sperare di qualificarsi per le prefinali nazionali: il 14 settembre ad Ariccia, con in palio i titoli di Miss Cinema Lazio e Miss Sport Givova Lazio 2022 e, infine, la finalissima di Civitavecchia, giovedì 15 settembre, con l’assegnazione degli ultimi titoli, Miss Etruria, Miss Sorriso Lazio e, soprattutto, Miss Lazio 2022.