Frittata di maccheroni, la ricetta tradizionale della Boss delle Cerimonie: “Vi dico come ottenere l’interno morbido e l’esterno croccate”

Ingredienti della frittata di pasta della Boss delle Cerimonie

  • 4 Uova
  • 100 Formaggio grattugiato
  • 10/12 fette salame
  • pepe
  • 300 gr di fior di latte
  • 500 gr Spaghetti già cotti
  • strutto o olio

Preparazione

Sicuramente il primo punto è quello di cuocere gli spaghetti. Prendiamo quindi una pentola, la riempiamo di acqua mettiamola sul fuoco. Saliamo quando raggiungerà il bollore e poi caliamo la pasta. Scoliamo qualche minuto prima, quindi blocchiamo la cottura oppure lasciatela da parte a freddare.

Ora dobbiamo preparare gli ingredienti, il ripieno. Prendiamo del salame e tagliamolo a tocchetti, poi del fior di latte ( che avremo messo nel frigo per qualche ora oppure della mozzarella asciutta). La quantità decidetela voi, noi abbiamo dato delle misure che per noi sono giuste.

Ricordate che però la mozzarella non deve essere eccessiva altrimenti la crosticina esterna non potrà formarsi del tutto. Del nostro fior di latte ne tagliamo un quarto a pezzettini l’altra parte la teniamo per dopo. Tagliamo a pezzi il fior di latte invece, sbattiamo le uova e grattugiamo il parmigiano.

Fatto questo in una ciotola cominciamo a girare il tutto con una spatola andando dal basso verso l’alto. Uniamo ora gli spaghetti poco alla volta al composto e giriamo ancora. A questo punto se vediamo che il composto di spaghetti e uova è troppo liquido aggiungiamo altri spaghetti, se è troppo asciutto un altro uovo.

Mettiamo lo strutto ( o l’olio) nella padella in maniera abbondante aggiungiamo metà del nostro composto di pasta e uova. Mentre cuoce, mettiamo sul primo strato di pasta il salame, il fior di latte il formaggio parmigiano. Fatto lo strato uniamo l’altra parte di spaghetti. Facciamo cuocere per 5 minuti per lato a fuoco lento.