Sono tra i fiori commestibili più famosi e utilizzati in cucina, vengono raccolti da primavera inoltrata fino al termine dell’estate e, cosa più importante, sono l’ingrediente base per ricette da leccarsi i baffi! Di cosa stiamo parlando? Dei fiori di zucca, ovviamente! E va da sé che allora non possiamo fare altro che suggerirvi alcune gustosissime ricette con i fiori di zucca, in grado di donare sapore e colore alle vostre tavolate estive!

Ricette con i fiori di zucca per piatti ricchi di colore

È vero, i fiori di zucca si tendono a fare soprattutto fritti. Ma non è l’unico modo per gustarli, anzi: si prestano benissimo anche per preparare un contorno da abbinare a piatti di carne o di pesce, oppure per condire la pasta o arricchire deliziosi risotti. Ecco alcuni spunti e suggerimenti golosi!

Fiori di zucca ripieni e fritti

Il nostro ricettario dedicato a questo delizioso fiore non può che prendere spunto dalla, purtroppo non troppo leggera, ricetta più famosa che lo vede come protagonista: i fiori di zucca ripieni e fritti. La tradizione vuole che il ripieno sia a base di formaggio, ma vogliamo proporvi anche una variante più originale a base di riso insaporito con la curcuma.

Cosa ti occorre 

Per i fiori di zucca

  • fiori di zucca
  • riso
  • burro
  • cipolla
  • aglio
  • brodo vegetale
  • curcuma
  • olio d’oliva extra vergine per la frittura

Per la pastella

  • farina
  • lievito di birra in polvere
  • olio d’oliva extra vergine
  • acqua frizzante fredda
  • uovo

Tempo di preparazione: 1 ora e mezza

Vegano: NO

Vegetariano: SÌ

Gluten free: NO

Lactose free: NO

Fiori di zucca ripieni

Un’alternativa per preparare i fiori di zucca ripieni che si rifà alla tradizione romana è quella proposta dalla lettrice Luna che impiega una mozzarella e le alici, optando per una pastella semplice con l’acqua. C’è chi, invece, preferisce usare la birra per renderla più croccante o il vino per insaporire: non ci resta che provare tutte le varianti e lasciare ai commensali il compito di valutare quella preferita!

Cosa ti occorre 

Per i fiori di zucca

  • fiori di zucca
  • mozzarella
  • alici dissalate e diliscate
  • olio per la frittura

Per la pastella

  • farina
  • uova
  • acqua
  • sale

Tempo di preparazione: mezz’ora

Vegano: NO

Vegetariano: NO

Gluten free: NO

Lactose free: NO

Fiori di Zucca con ricotta e salmone

Questi fiori si prestano molto bene a essere serviti ad ogni fase del pasto, perché sono una preparazione semplice e gustosa, ideale per un antipasto finger-food per una calda serata estiva in compagnia degli amici.

Cosa ti occorre 

  • fiori di zucca
  • ricotta
  • salmone affumicato
  • crema di salmone
  • burro
  • besciamella

Tempo di preparazione: 40 minuti

Vegano: NO

Vegetariano: NO

Gluten free: NO

Lactose free: NO

Trofiette con vongole fiori di zucca e zafferano

Passando, invece, a una gustosa ricetta per un primo dal sapore esotico, vi proponiamo le trofiette con vongole, fiori di zucca e zafferano. Proprio la spezia, infatti, dona al piatto un gusto particolare e un colore decisamente più vivace. Abbiamo pensato anche a una ghiotta alternativa per vegetariani: basta abbondare con le dosi dei fiori, saltati con olio e aglio.

Cosa ti occorre 

  • trofie
  • vongole
  • fiori di zucca
  • aglio
  • peperoncino
  • olio d’oliva extra vergine
  • sale
  • pepe nero in grani

Tempo di preparazione: mezz’ora il tempo di ammollo delle vongole

Vegano: NO

Vegetariano: NO

Gluten free: NO

Lactose free: SÌ

Risotto ai Fiori di Zucca

Questo tipo di verdura è un validissimo ingrediente per un buon risotto: semplice da realizzare e davvero buono. Il nostro suggerimento è di servirlo con una spolverata di parmigiano a insaporire il tutto; per i trucchi per preparare il risotto perfetto non possiamo, infine, che affidarci a Monica Face. Successo assicurato!

Cosa ti occorre 

  • riso
  • fiori di zucca
  • aglio
  • olio d’oliva extra vergine
  • peperoncino
  • sale

Tempo di preparazione: mezz’ora

Vegano: SÌ

Vegetariano: SÌ

Gluten free: SÌ

Lactose free: SÌ

Farfalle con fiori di zucca e zafferano

Anche in questo caso il connubio zafferano e fiori di zucca incontrano la pasta, per un primo gustosissimo!

Cosa ti occorre 

  • pasta farfalle
  • fiori di zucca
  • zafferano
  • olio d’oliva extra vergine
  • prezzemolo tritato
  • Parmigiano Reggiano grattugiato
  • cipolla
  • basilico
  • sale
  • pepe

Tempo di preparazione: 25 minuti

Vegano: NO

Vegetariano: NO

Gluten free: NO

Lactose free: NO

Gnocchi con fiori di zucca e prosciutto

Sempre sfogliando il nostro ricettario ci siamo imbattuti nella ricetta di un piatto sostanzioso e squisito: gli gnocchi con fiori di zucca e prosciutto. Per rendere più cremoso il sugo possiamo utilizzare del formaggio a pasta molle, quello che preferiamo, e per dare un tocco di dolcezza uniamo anche una carota tagliata a julienne. Et voilà, non ci resta che portare gli gnocchi in tavola, magari in una sera di fine estate, quando i temporali rinfrescano l’aria e c’è bisogno di riscaldarsi un po’!

Cosa ti occorre 

  • fiori di zucca
  • carote a julienne
  • prosciutto cotto a fette
  • formaggio a pasta molle
  • parmigiano
  • sale
  • spicchio d’aglio
  • gnocchi di patate
  • olio d’oliva

Tempo di preparazione: 45 minuti

Vegano: NO

Vegetariano: NO

Gluten free: NO

Lactose free: NO

Pennette ai fiori di zucca e pecorino

Non ci dimentichiamo, in questa deliziosa carrellata, dei vegetariani che possono godere per esempio preparando queste ottime pennette ai fiori di zucca e pecorino. Il segreto è scottare in padella i fiori insieme a un uovo e al formaggio, fino a formare una vera e propria crema a cui va aggiunta la pasta una volta scolata, per una mantecatura perfetta e un sapore squisito.

Cosa ti occorre 

  • fiori di zucca
  • uovo
  • pecorino romano grattugiato
  • cipolla
  • olio d’oliva
  • pennette o altra pasta corta

Tempo di preparazione: 25 minuti

Vegano: NO

Vegetariano: SÌ

Gluten free: NO

Lactose free: NO

E voi, quali ricette con i fiori di zucca amate preparare di solito? Lasciateci un commento!

Articolo scritto a quattro mani da Deborah Ascolese e Angela Caporale.