Fabiola Ricchi: l’inaspettato mondo dello spettacolo

1.  Cosa ti ha spinto a fare la modella. Era già un tuo sogno da bambina?

Per fare la modella non mi ha spinto nessuno e” stato inaspettato più che altro mi e’ stato proposto io ho subito accettato.

2.  Qual è per te un capo indispensabile in questo periodo?

Il capo indispensabile in questo periodo è un po tutto …Mi piace essere al centro dell’ attenzione quello che mi piace lo metto. ..Il pizzo .

3.  Quali sono i colori che indossi di più?

I colori che indosso di più sono il BIANCO E NERO caso eccezione il Rosso.

4.  Qual è la tua icona moda o fonte di ispirazione?

La mia icona di moda non poteva che mancare lui …GIORGIO ARMANI

5.  Che sensazioni hai provato durante il tuo primo servizio fotografico?

Le sensazioni che ho provato per il mio primo servizio un po di imbarazzo ma nulla di che.

6.  Una domanda frivola. Qual è il tuo outfit preferito?

7.  In un mondo sempre + social Quale il tuo la rapporto con instagram?

Il mio rapporto con intagram è favoloso perché è molto diverso da facebook.

.Puoi modificare le foto. ..Puoi vedere i video lo trovo fantastico.

8.  Come donna e come modella come ti definisci?

Come donna e come modella io mi definirei una provocante visto che mi piace il pizzo.

9.  Che importanza dai hai social network?

Sui social bisogna dare molta importanza perché è una lama a doppio taglio bisogna stare sempre attenti cosa si dice e cosa si fa e cosa si mette. .Foto / Video.

10.Cosa ti piace e cosa non ti piace della moda?

A me della moda mi piace l’eccesso. ..osare anche provocare..

11.C’è un fotografo con cui vorresti lavorar

Tutti i fotografi sono bravi. .

12. Modelle e Fotomodelle: quanto conta l’aspetto fisico e quanto invece quello

caratteriale per il successo in questo lavoro?

L’aspetto fisico conta perché è il primo biglietto da visita e’quanto sei bella/o..poi ovviamente tutto il resto. .

13.Rimanendo nella moda settore quali sono i tuoi progetto per il futuro?

I miei progetti per il futuro ovviamente la musica , perché faccio la manager e piacere fare la Speaker.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.