Visite Articolo:
146

Nell’ambito del progetto “NaturArte IV edizione, alla scoperta dei Parchi della Basilicata”, finanziato dalla Regione Basilicata, l’Ente Parco della Murgia Materana organizza laboratori di scrittura creativa, finalizzati alla realizzazione de “La Favola dei Parchi della Basilicata”, presso la Scuola Primaria “Cappelluti” e la Scuola Primaria di “Padre Giovanni Minozzi”.

Il percorso di scrittura della favola dei Parchi della Regione Basilicata vedrà la partecipazione degli esperti del CEA di Montescaglioso, i quali accompagneranno gli alunni nella conoscenza della flora e della fauna del Parco, nelle giornate di Lunedì 8, Mercoledì 10, Giovedì 11 e Venerdì 12 febbraio. “La Favola dei Parchi della Basilicata” coinvolgerà le nuove generazioni dei 5 parchi della Basilicata, che affideranno i

rispettivi racconti alle sapienti mani dello scrittore Roberto Piumini, il quale avrà il compito di rielaborare le favole in un unico volume, rappresentativo delle ricche e varie peculiarità dei Parchi Lucani, costituendo la prima favola ufficiale. Il racconto, scritto a più mani e coordinato da Piumini, diventerà un libro illustrato con i disegni a cura di Giuseppe Palumbo ed un’opera teatrale portata in scena dal Teatro PAT.

L’obiettivo è migliorare il livello della conoscenza e della valorizzazione degli aspetti naturalistici e storici delle aree protette della Basilicata nei giovani, puntando ad un modo nuovo di comunicazione, basato su produzioni originali lucane. Il Presidente dell’Ente Parco della Murgia Materana, dott. Michele Lamacchia, afferma: “L’Ente Parco della Murgia Materana, con il progetto NaturArte, vuole sperimentare un percorso di “Buone Pratiche”, sfruttando la rete sinergica tra Parchi, per promuovere la conoscenza e l’informazione sul patrimonio della biodiversità. La Favola dei Parchi della Basilicata, che prende spunto da una precedente esperienza realizzata tra Parchi (AmbientArti), è un progetto indirizzato agli studenti delle scuole elementari e medie inferiori presenti all’interno dei cinque Parchi della Basilicata. Si svilupperà coprendo gli anni scolastici 2020/2021, attraverso una serie di laboratori svolti dai CEAS, dal Teatro di Figura (teatro PAT), coordinati dagli Enti Parco.

La Favola dei Parchi della Basilicata sarà un bigliettino da visita della nostra Regione oltre i confini lucani e potrà essere esportata nelle scuole italiane come esempio innovativo di un percorso di formazione. Con questa iniziativa, dunque, intendiamo sviluppare una sensibilità diffusa sull’intero territorio, che possa accrescere l’interesse e la fruibilità dei Parchi, soprattutto nelle nuove generazioni, nel pieno rispetto della sostenibilità ambientale. Ringrazio il Dirigente Scolastico, Maria Rosaria Santeramo, e Angelo Lospinuso del Cea di Montescaglioso”