Visite Articolo:
80

E’ iniziato il conto alla rovescia per  “l’election day” del prossimo 12 giugno.  I cittadini di circa mille comuni italiani, per un totale di quasi nove milioni di persone sono chiamati a rinnovare le amministrazioni locali e allo stesso tempo si vota sui cinque referendum sulla giustizia.  Le operazioni di votazione, le consultazioni elettorali e quelle referendarie, si svolgeranno nella sola giornata della domenica 12 giugno, dalle ore 7 alle ore 23 e che, laddove tali consultazioni si svolgano contestualmente, al termine del voto si proceda prima allo scrutinio delle schede votate per ciascun referendum e successivamente, dalle ore 14 del lunedì, alle operazioni di scrutinio per le elezioni amministrative, dando precedenza a quelle per le elezioni comunali e successivamente a quelle per le eventuali elezioni circoscrizionali.