Visite Articolo:
82

Venticinque ospiti e quattordici operatori. Sono i numeri dei vaccini anti-Covid che sono stati somministrati all’interno della rsa “Santa Rita” di Noepoli. “Con grande gioia possiamo dire che finalmente abbiamo eseguito i vaccini all’interno della struttura di Noepoli. Devo ringraziare per questo i miei operatori, che per primi hanno fatto il vaccino e poi con grande impegno e dedizione, hanno interloquito con gli ospiti ed i loro parenti affinchè potessero fare tutti la vaccinazione. – ha detto il presidente della cooperativa che gestisce l’Rsa, Vincenzo Clemente – Desidero ringraziare anche l’Asp di Potenza ed in particolare al distretto sanitario di Senise, per la loro celerità, gentilezza e professionalità nell’effettuare le operazioni. La speranza adesso è quella di aver superato un brutto periodo pieno di ansie e lavoro incessante, che ha stremato tutti gli operatori impegnati nelle case di riposo”.

Insieme alla struttura di Noepoli, anche quelle di Sant’Arcangelo e Corleto al momento hanno eseguito le operazioni di vaccino. Adesso alla scadenza dei 21 giorni verrà fatto il richiamo, con la seconda dose, quella che garantisce l’immunizzazione.