13 Gennaio 2021

(Teleborsa) – Amazon sta pensando di fare un’offerta per i diritti televisivi della Serie A, trasmettendo poi le partite su Prime Video, secondo quanto riporta Bloomberg, citando fonti anonime. Se la mossa dovesse essere confermata, la società di Jeff Bezos potrebbe impensierire Sky, di proprietà di Comcast, colosso della TV via cavo USA.

La Lega Serie A ha fissato al 26 gennaio la scadenza per vendere i diritti TV per le prossime tre stagioni, sperando di ottenere almeno 1,15 miliardi di euro per ciascun campionato.

Amazon sta già ampliando la gamma di eventi sportivi di alto livello che trasmette, tra cui alcune partite della Premier League e della NFL statunitense.