"Dai mercati un segnale agli elettori italiani". Bufera sul commissario Ue Oettinger che poi si scusa. Juncker: "Commento sconsiderato"

"Dai mercati un segnale agli elettori italiani". Bufera sul commissario Ue Oettinger che poi si scusa. Juncker: "Commento sconsiderato"

Sono un caso le parole del responsabile Ue al Bilancio sull’Italia. Nasce anche un giallo sul corretto contenuto di una sua intervista. Ma dalla Lega al Pd, si scatena l’indignazione. Intanto il leader del Carroccio e i 5Stelle tornano ad attaccare il capo dello Stato, stavolta partendo dalla giornata difficilissima per l’Italia sul piano finanziario: “Lo spread? Chiedete a Mattarella”
ROMA –  È una giornata difficilissima per l’Italia, tra spread e andamento della Borsa. Mentre in Europa esplode un caso provocato dalle parole attribuite al  commissario europeo al Bilancio, Gunther Oettinger: “I mercati insegneranno agli italiani a votare per la cosa giusta”. Queste le prime parole riportate in un tweet dal giornalista Bernd Thomas Riegert che ha intervistato il Commissario Ue a Strasburgo per l’emittente Dwnews. Ma il tweet in questione è stato prima cancellato dall’autore, poi riproposto in una versione un po’ meno netta, precisando che i mercati insegneranno a non votare per i populi

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *