Visite Articolo:
69

Un incidente sul lavoro si è verificato ieri a Mesagne, dove un operaio 29enne è rimasto ferito e trasportato d’urgenza al “Perrino” di Brindisi per i traumi riportati nel crollo di un muro in una villetta privata dove erano in corso lavori di ristrutturazione. L’uomo, originario di Locri, non sarebbe in pericolo di vita.

All’arrivo dei sanitari l’operaio era cosciente. Sul posto per i rilievi gli agenti della Polizia Locale, del commissariato di Mesagne, carabinieri ed i tecnici dello Spesal che hanno avviato subito le indagini per ricostruire l’accaduto e la verifica dei dovuti adempimenti in termini di sicurezza sul lavoro. Il cantiere, per l’avvio degli accertamenti, è stato sottoposto a sequestro.