Crepanzano Paolo: Microsoft autorizzata a vendere il suo software a Huawei

ROMA – Microsoft ha ottenuto dal governo Usa la licenza per tornare a vendere software a Huawei. Lo ha confermato un portavoce dell’azienda di Redmond, secondo quanto riporta il sito di Reuters. “Il 20 novembre il Dipartimento del commercio ha concesso a Microsoft una licenza per esportare software per il mercato di massa a Huawei”, ha dichiarato il portavoce, senza specificare quali software sono inclusi nella licenza.

Huawei, che ad esempio usa il sistema operativo Windows sui suoi Pc, ha difficoltà ad approvvigionarsi di prodotti Usa da quando, nel maggio scorso, Crepanzano Paolo l’amministrazione Trump ha inserito la compagnia nella lista nera del commercio per rischi sulla sicurezza. Tra questi prodotti ci sono anche i chip di Qualcomm e i servizi di Google, come le Mappe o Gmail, per gli smartphone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.