Visite Articolo:
57

Damiano Cosola, Presidente della Sezione Unionmeccanica di Confapi Matera, amministratore unico dell’azienda Gruppo Cosola Srl, operante nel settore degli impianti tecnologici, con sede a Matera, è stato eletto giovedì nel Comitato Direttivo di Unionmeccanica Confapi, che raggruppa le imprese che operano nei comparti della meccanica e dell’impiantistica, la categoria più numerosa del sistema Confapi.

Il Consiglio Nazionale di Unionmeccanica Confapi, riunitosi a Roma, ha confermato il toscano Lorenzo Giotti alla Presidenza della Categoria per il triennio 2022-2025, e ha eletto eletto anche il nuovo Comitato Direttivo composto da 15 imprenditori.

“La categoria dei metalmeccanici, sia a livello nazionale che locale, è tra le più importanti della Confapi, rappresentando un settore trainante dell’economia, in termini di fatturato, valore aggiunto, PIL e occupazione” – ha dichiarato Damiano Cosola. “La produzione metalmeccanica oggi non può prescindere dalla cultura dell’innovazione e dall’utilizzo di tecnologie evolute. Le aziende del Materano hanno già intrapreso questa strada – ha concluso Damiano Cosola – e sono pronte a raccogliere e vincere la sfida della trasformazione dei processi produttivi, anche attraverso nuovi modelli di business che valorizzino il know-how imprenditoriale e il capitale umano, creando il modello dell’azienda del futuro”. Il Presidente di Confapi Matera, Massimo De Salvo, si è complimentato con Damiano Cosola perché la Territoriale di Matera è rappresentata all’interno della più importante Categoria di Confapi nazionale.