Come si può  trasformare un banale maionese da comprare al supermercato ( o meglio ancora fatta in casa) con una buonissima maionese gourmet aromatizzata, ottima sia per carne che per pesce? Bastano davvero pochi minuti e pochi ingredienti.  La ricetta è super facile, veloce e saporita e si può realizzare con spezie ed erbe aromatiche o con vari condimenti versatili e ricchi di gusto. Vediamo diversi preparazioni e con cosa abbinarle come secondi o sfiziosi antipasti.

Maionese aromatizzata: ricetta per prepararla in pochi minuti

La maionese aromatizzata è una deliziosa variante di quella classica, che potete facilmente preparare in casa sia seguendo la ricetta con tuorli d’uovo, sia optando per quella che si compra comunemente al supermercato. Una volta quindi che si ha la base, potete scegliere di aromatizzarla a piacere con erbe aromatiche, spezie altri in ingredienti a piacere, così da poterla facilmente abbinare a cibi e portate differenti. Vediamo ora una versione che può andare molto bene con la carne

INGREDIENTI

  • 300 g di maionese classica;
  • q.b. curry;
  • q.b. paprika dolce;
  • q.b. senape;
  • q.b. erbe aromatiche (basilico, erba cipollina, prezzemolo);
  • q.b. pesto alla genovese.

Maionese aromatizzata, preparazione

Preparare la maionese aromatizzata è semplicissimo: vi basterà riporre la maionese classica all’interno di una ciotola e unire gli ingredienti che preferite, nella quantità desiderata. Regolatevi con l’assaggio per capire la quantità ideale di spezie ed erbe aromatiche da aggiungere. Abbiate cura di emulsionare la salsa con un cucchiaino fino a uniformare il colore della maionese, senza lasciare grumi. Potete divertirvi a preparare tante varianti diverse, porzionate in piccole ciotole, oppure preparare un unico gusto. La maionese aromatizzata è così facile e veloce che non potrete più rinunciarvi! Vediamo quindi altre versione e i piatti a cui si abbinano.

Varie Maionesi aromatizzati e con cosa abbinarle

Al curry: Perfetta con il pollo fritto, questa salsa si ottiene aggiungendo la polvere di curry alla preparazione già ottenuta e raffreddata. Incorporatela delicatamente con un cucchiaino finché il colore sarà omogeneo.

Ai peperoni: Se siete in cerca di qualcosa di diverso per i vostri nachos, questa è l’idea perfetta per voi. Preparate la ricetta classica e fatela raffreddare in frigorifero. Nel frattempo arrostite un peperone, privatelo della pelle e frullate qualche filetto con mezzo cucchiaino di pomodoro concentrato. Raffreddate in frigorifero questa purea e incorporatela alla maionese ottenendo una salsa rossa e intensa.

Piccante: Per aggiungere una nota hot alla vostra maionese, incorporate mezzo cucchiaino di pomodoro concentrato e quattro gocce di tabasco.

Alle fragole: Dolce, aromatica e romantica. Per preparare questa maionese, tagliate le fragole a pezzetti e frullatele molto bene. Il composto che dovrete ottenere dovrà essere una purea densa. Se risulta acquosa, filtratela prima di aggiungerla alla maionese. Questa salsa si adatta perfettamente a gamberi e carne bianca.

Ai piselli: Lessate i piselli in acqua salata e scolateli quando risulteranno molto morbidi. Frullateli finemente in modo che non si sentano le bucce. Se la purea risulta troppo densa, ammorbiditela con un cucchiaio di acqua di cottura. Fate raffreddare e incorporate lentamente alla maionese. Questa salsa è gustosissima se abbinata a polpette fritte.

Al basilico: Questa ricetta è perfetta per accompagnare le verdure pastella, ma anche per arricchire panini e piadine. Per prepararla scottate le foglie del basilico per 1 minuto in acqua bollente e raffreddatele subito in una bacinella con acqua e ghiaccio. Frullatele poi con un po’ d’olio extravergine d’oliva e incorporate questa salsa alla maionese fredda.

All’aglio: Per preparare questa ricetta mondate l’aglio, eliminate l’anima e spremetene tre spicchi nello spremiaglio. Unite il succo ricavato alla maionese che avrete precedentemente preparato. Questa salsa si abbina benissimo al pesce fritto e può essere alleggerita con una spruzzata di lime.

Allo zenzero: Preparate la ricetta base della maionese e incorporatevi il succo di una fetta di zenzero ottenuto con l’estrattore. Se non ne possedete uno, riducetelo in cubetti fini e schiacciatelo con lo spremiaglio. Questa salsa risulterà fresca e leggermente piccante: perfetta per accompagnare piatti a base di salmone. Continua a leggere altre ricette su Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef

maionese aromatizzata