Il Sindaco di Colleferro, Pierluigi Sanna, ha ringraziato la Regione Lazio e nello specifico la Consigliera Eleonora Mattia e tutti i consiglieri firmatari, per l’impegno e la sensibilità dimostrata nel promuovere l’approvazione da parte del Consiglio Regionale del Lazio dei due ordini del giorno che vedono la creazione di una piazza/giardino per i giovani a Colleferro e un premio in tutte le scuole del Lazio, per onorare la memoria e il coraggio di Willy Monteiro, il giovane 21enne ucciso brutalmente il 6 settembre 2020 nel comune della Valle del Sacco.

“Per la nostra comunità – afferma il Sindaco Sanna è di fondamentale importanza il sostegno delle istituzioni regionali: essere lasciati soli in questo momento avrebbe significato indietreggiare dinanzi alla violenza di quel gesto atroce”.

“Le opere in progetto saranno cantierate il prima possibile e concordate con la famiglia di Willy, come approvato all’unanimità in Consiglio Comunale” dichiara l’Assessore alle Opere Pubbliche, Sport, Spettacolo e Politiche giovanili Sara Zangrilli. “Una piazza bianca dedicata ai giovani, è la piazza/giardino che vorremmo realizzare – continua l’Assessore Zangrilli – un luogo di riflessione e di ricordo, perché atti di violenza come questo non accadano più.”

“Una piazza che sia simbolo del messaggio che vogliamo mandare a tutti, quello del rifiuto della violenza in tutte le sue forme”, conclude il Sindaco.