“Il grande Melies” di Beatrice Campagna miglior titolo italiano, “Leggero Leggerissimo” di Antimo Campanile per la tematica sociale e come miglior animazione “Incontrando Fellini” di Giuseppe Alessio Nuzzo

Tanti gli ospiti al concorso internazionale di cinema ideato da Riccardo Martini e diretto da Daniele Urciuolo da Giancarlo Giannini, a Riccardo Scamarcio, da Ricky Tognazzi a Eleonora Giorgi

FARA IN SABINA (RI), 25 LUGLIO 2022

È “Lost Kings” di Brian Lawless il miglior cortometraggio internazionale al Fara Film Festival 2022. A spuntarla tra gli italiani è stato “Il grande Melies” di Beatrice Campagna, la miglior opera a tematica sociale è risultata “Leggero Leggerissimo” di Antimo Campanile, e come miglior animazione “Incontrando Fellini” di Giuseppe Alessio Nuzzo.

Riconoscimenti anche a Guglielmo Poggi per la regia di “Next One”, film breve che ha ricevuto anche una menzione speciale per tutto il cast femminile. È di Simone Liberati la miglior interpretazione in “Il custode e il fantasma” di Christian Filippi, vince il premio del pubblico “Il seme della speranza” di Nando Morra.

Questi i verdetti del concorso internazionale di cinema, arte e enogastronomia ideato da Riccardo Martini, prodotto da Martini Eventi in collaborazione con Alfiere productions e diretto da Daniele Urciuolo in collaborazione con Cinzia Sanna, che ha l’obiettivo di promuovere il legame tra il territorio della Sabina e la settima arte.

A giudicare le opere in concorso della terza edizione sono stati Eleonora Giorgi, presidente onorario; Chiara Del Zanno, giornalista; Maurizio Rigatti, regista; Elisabetta Pellini, attrice; Alessandro Parrello, regista e produttore; Eleonora Farneti, referente rassegna cinematografica “Parliamo di donne” di Cantalupo in Sabina, gemellata con il Fara Film festival, Niccolò Gentili, attore, regista e sceneggiatore; Serena Tateo, sceneggiatrice.

Cinque serate con proiezioni sotto le stelle e incontri con i protagonisti del cinema italiano, a ingresso gratuito nell’antico borgo in Sabina, condotte da Renzo Di Falco, Giorgia Fiori, Andrea Venditti, Emanuele Rauco, Fabiola Dalla Chiara, Agata Fortis, Ilenia Cavaliere, Salma El Karkouri e Gianluca Chiadroni.

Tra gli ospiti di questa edizione Giancarlo Giannini, che ha ricevuto il premio alla carriera, Riccardo Scamarcio, Ricky Tognazzi, Eleonora Giorgi, Francesco Pannofino, Anna Safroncik, Elisabetta Pellini, Andrea Roncato, Umberto Smaila e ancora Francesco Pegoretti, Federico Ielapi, Emy Bergamo, Maurizio Rigatti, Pierluigi Di Lallo, Giorgia Fiori, Alessandro Gatto e Virginio.

Il Fara Film Festival è realizzato grazie ai partner istituzionali Regione Lazio, Provincia di Rieti, Città di Fara in Sabina, Pro loco di Fara in Sabina e Fondazione Varrone, main Sponsor Colle del Contadino, Sponsor Engineering 2K spa, In opera, Cogetras, Farmacia Passo Corese, Edilcasa immobiliare, Consorzio Sabina DOP, Techbau Engineering & Construction, MOVI.LOG, Edoclean, SARTE telecomunicazioni, CDF logistic services, Car Camper, Vita flex materassi, Casale del Giglio.