La ricetta preparata da Benedetta Rossi per Paneangeli: ciambella soffice al limone, facile da realizzare, leggera senza burro, il dolce perfetto per una colazione genuina. Una torta sofficissima, dall’irresistibile profumo di limone, ricoperta di zucchero in granella che ne conferisce una dolce croccantezza, ideale per accompagnare un buon tè. Ideale da trasformare in un dolce per le occasioni speciali, grazie ad una farcitura di crema al limone, delicata e super golosissima. Vediamo come si prepara

Ciambella soffice al limone

Ingredienti

  • 3 uova intere
  • 150 g zucchero
  • 90 g di olio di semi
  • 100 g di latte o di yogurt al limone
  • 280 g farina
  • limone, succo e scorza grattugiata
  • una bustina di lievito in polvere per dolci
  • zucchero granella, pronto o fatto in casa

Procedimento

Versate in una ciotola le uova e lo zucchero e mescolate il composto aiutandovi con una forchetta, fino ad ottenere una crema liscia; aggiungete l’olio di semi, il latte o yogurt, e la farina continuando a mescolare; unite la scorza di limone grattugiata e versate nell’impasto il succo di limone: così il dolce avrà un fresco sapore e l’inconfondibile profumo del limone; infine, aggiungete anche il lievito e mescolate accuratamente.

Trasferite l’impasto in uno stampo per ciambelle (diametro 24 cm), oliato e infarinato, e decorate cospargendo l’intera superficie della ciambella con la granella di zucchero. Infornate il dolce a 190° C per 30 – 35 minuti, provando la cottura con uno stecchino. Togliete dallo stampo la Ciambella soffice al limone e lasciatela raffreddare prima di gustarla.

Una ciambella perfetta da farcire con una veloce crema al limone

  • 2 tuorli d’uovo
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 250 g di latte
  • 30 g di succo di limone
  • 2 cucchiai di farina

In un pentolino,  mescolate i tuorli con lo zucchero, utilizzando una frusta a mano, formando una crema; versate il latte, il succo di limone ed unite la farina, poco alla volta, mescolando per evitare la formazione dei grumi, fino alla formazione di un impasto liscio e omogeneo; mettete il pentolino su fuoco basso, mescolando e portando ad ebollizione la crema al limone; togliete dal fuoco e ponetela in frigorifero per farla raffreddare.

Dividete la ciambella a metà e spalmate una generosa quantità di crema al limone fredda; richiudete con l’altra metà della ciambella, ed ecco il dolce pronto per essere gustato, morbido e con un profumato cuore. Si conserva in frigorifero non oltre 2 giorni.

Granella di zucchero casalinga

  • 50 g di zucchero semolato
  • 50 g di zucchero a velo (realizzato frullando 45 g di zucchero semolato 5 g di amido di mais o di frumento)
  • qualche goccia di albume d’uovo

Miscelate in una scodella lo zucchero semolato e zucchero a velo; aggiungete gocce di albume mescolando bene fino ad ottenere una consistenza compatta; quindi formate la granella utilizzando un passaverdure a foro grande, cospargendola su di un vassoio: si può utilizzare subito o lasciandola seccare all’aria e conservarla in un barattolo.

ricette dal blog Caos&Cucina