La cheesecake alle pesche è un dessert estivo, leggero fresco e profumato, dall’aspetto raffinato, apprezzato da tutti!


Una variante della celebre torta di origine americana, che si caratterizza per una base croccante di biscotti secchi e burro ed una farcitura composta da crema di ricotta o formaggi spalmabili e panna, senza l’aggiunta di colla di pesce e, per completare il dolce, una deliziosa copertura con gelatina alle pesche e qualche fettina di pesche fresche.

Un dolce estivo, con pesche fresche di stagione, senza bisogno di cottura, non eccessivamente pesante: perfetto da gustare per una pausa rinfrescante durante le giornate più calde, da servire come dessert di fine pasto o per merenda dei bambini.

Per rendere ancor più saporita questa cheesecake aggiungete pesche a pezzetti nella crema, per creare anche un effetto cromatico invitante;


si consiglia di utilizzare delle pesche dolci e mature, con la polpa soda e non acquose, come le peschenoci (nettarine) o percoche;


mentre fuori stagione pesche sciroppate, per gustarla tutto l’anno!


Potete variare il sapore di questo dolce sostituendo le pesche con altri tipi di frutta: alle fragole, alle more, ai mirtilli, ai frutti di bosco, in base alla frutta di stagione o che preferite.

Scoprite come prepararla!

Cheesecake alle pesche

Cheesecake alle pesche

Ingredienti

Per la base

  • 180 g di biscotti secchi di qualsiasi tipo o marca , o senza glutine
  • 100 g di burro

Per la crema

  • 300 g di formaggio cremoso tipo Philadelphia, oppure ricotta o mascarpone
  • 250 ml di panna fresca
  • 80 g di zucchero
  • una bustina di vanillina

Per la gelatina alle pesche di copertura

  • 3 pesche
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 1 foglio di colla di pesce

Cheesecake alle pesche

Preparazione

Frullate i biscotti secchi con il burro sciolto, fino a formare un composto umido ed omogeneo;


rivestite la base di uno stampo rotondo apribile con carta forno, versate i biscotti sbriciolati e pressateli con il retro di un cucchiaio o con il batticarne, fino ad ottenere uno strato compatto, e trasferite lo stampo in frigorifero.

Nel frattempo preparate la crema della cheesecake alle pesche:


versate in una ciotola il formaggio cremoso, la panna liquida, lo zucchero e la vaniglina, e montate gli ingredienti con le fruste, fino ad ottenere una crema spumosa e vellutata;


versate la crema sulla base di biscotti, livellate bene e mettetela a rassodare in frigorifero.

Preparate ora la gelatina alle pesche, per la copertura: tagliate la polpa delle pesche a cubetti, versatela in un pentolino e aggiungete lo zucchero;


fate cuocere per pochi minuti a fuoco medio, fino a sciogliere lo zucchero e rendere le pesche morbide: avranno formato un po’ di sciroppo;


intanto mettete la colla di pesce in ammollo in poca acqua.


Frullate le pesche, con l’aiuto di un minipimer, aggiungete la colla di pesce morbida e strizzata dall’acqua, e frullate ancora;


versate la gelatina alle pesche sulla crema della cheesecake, e fatela rassodare in frigorifero, per almeno 6 ore, prima di servirla.

Se preferite, potete evitare di aggiungere la colla di pesce, e coprire la torta con la coulisse di pesche, più morbida e meno compatta.


Decorate la torta disponendo sulla superficie qualche fetta di pesca e qualche fogliolina di menta:


la deliziosa cheesecake alle pesche è pronta per essere servita!

Cheesecake alle pesche

ricette dal blog Caos&Cucina 

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef


e metti un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it