Vami Luxury Rent, il sogno dellʼauto di lusso

Un fenomeno che vediamo crescere ogni giorno con nuove idee e servizi sempre più articolati. È il noleggio di beni e servizi, che coinvolge tanti settori merceologici ma che per lʼauto è segnatamente evidente. Oggi lʼutilizzo dellʼauto non è più legato alla proprietà e gli stessi costruttori lʼhanno compreso, spingendo su formule alternative allʼacquisto. Ma la tendenza sta facendo nascere anche nuovi attori, come le società di noleggio specializzate nel lusso. È il caso di Vami Luxury Rent.

Nata dalla passione per i motori che Michele Vurro coltiva fin da bambino, la Vami Luxury Rent presenta stasera a Milano, allʼHotel Principe di Savoia, i suoi progetti e i suoi servizi, per alcuni versi davvero innovativi. “Abbiamo un mercato in aumento e molti clienti stranieri, che noleggiano le nostre auto per i loro soggiorni a Milano ‒ spiega il fondatore Michele Vurro ‒. Anche per questo prevediamo, in ottica futura, di attivare per loro altri servizi”. Si tratta dei pacchetti “experience”, che includono servizi di Lifestyle Manager o Personal Shopper, ma anche super speciali: un giro in elicottero attorno al Monte Rosa, un salto con il paracadute, ma anche un più tranquillo tour enogastronomico nelle tante realtà del Belpaese.

Prima di tutto però ci sono le auto, e che auto! Lʼimprimatur della giovane azienda di servizi rent è chiara fin dallo slogan scelto: “La fabbrica del divertimento”. Sì perché in gamma il cliente si troverà modelli come Lamborghini Huracan, Bentley Continental GT Speed, le Porsche Carrera 911 e GT4, BMW 730 Eccelsa, le Range Rover Sport, Velar ed Evoque Cabrio. La nuova fantastica Audi RS3 è in pratica il modello più piccolo, e per chi ha bisogno di uno shuttle per ragioni di spazio e serate di gala troverà nella gamma un Mercedes Viano accessoriato come un jet privato e un Classe G 63 AMG per unʼuscita fuori porta fino alle Alpi.

Le prospettive del settore sono dʼaltronde positive. Per lʼAniasa (il comparto di settore), negli ultimi due anni i noleggi di auto di lusso sono aumentati del 18%. Nei primi 6 mesi del 2017 il noleggio auto in Italia ha registrato un giro d’affari pari a 491 milioni di euro, in crescita del 4% sullo stesso periodo dell’anno precedente.Le società di rent-a-car hanno erogato 2,3 milioni di noleggi, il 6% in più rispetto al 2016. Gli aeroporti valgono più del 60% del giro dʼaffari e questo fa capire quanto importante sia intercettare il visitatore ‒ turista o uomo dʼaffari ‒ prevalentemente in aeroporto.

Non soltanto però, perché oltre tre quarti delle stazioni di noleggio sono situate in quelle città dove si concentrano i segmenti business e replacement (auto sostitutiva). Lʼassistenza al cliente della Vami Luxury Rent è 24 ore su 24, e questi può richiedere in qualsiasi momento lʼaiuto, sia tecnico che commerciale, di un addetto. Tutte le informazioni sul sito http://vamiluxuryrent.com.