Canestrini “polpettosi”, morbidi dal ripieno cremoso: più buoni delle polpette. Un procedimento che seppur lungo per la cottura, da preparare è davvero veloce, ci vorranno infatti circa 10 minuti.

Ingredienti per 4 persone per i canestrini polpettosi

  • 500 gr di patate
  • 350 gr di fontina
  • 100 gr di pane raffermo
  • 1 tazza di latte
  • 70 gr di Parmigiano reggiano
  • 1 uovo
  • prezzemolo ( quanto basta)
  • un rametto di rosmarino
  • olio evo
  • sale
  • pepe

Procedimento per le patate

Per prima cosa prepariamo le patate. Vanno pelate e cotte in acqua bollente ( salta); il tempo di cottura è di 10 minuti. Le scolate e pelate ( si è vero, sono ancora calde, ma se avete le mani toste allora fatelo, altrimenti lasciate un po’ intiepidire). Tagliatele a cubetti e mettetele da parte. Intanto mettete il pane raffermo a bagnare nel latte, ci serverà tra pochi minuti.

Leggi anche –> Torta di riso dolce dell’Emilia: ecco l’ingrediente da aggiungere all’impasto per un risultato strepitoso

Preparazione delle polpette

In una ciotola unite la carne macinata, l’uovo, il pane raffermo ( che abbiamo messo a bagno nel latte), il prezzemolo ( avremo tritato) e il parmigiano. Sporchiamoci le mani e andiamo di pestaggio; amalgamiamo e aggiungiamo il sale; se vi piace anche il pepe ( che però non guasta mai).

Leggi anche –> Spigola in crosta di patate e nocciole croccanti, da preparare in pochi minuti e gustosissima

Secondo procedimento

Inumidite le mani ( non bagnate) e prendete l’impasto, formate quindi delle polpette e con un dito pigiate al centro tanto da formare un cestino. All’interno ponete le nostre patate e la fontina ( tagliata a cubetti piccoli). Poneteli poi in una leccarda ( con un foglio di carta forno) e aggiungete su ogni canestrino un filo di olio, del sale e un spolverata leggera di pepe e qualche ago di rosmarino.

La cottura

A questo punto siete pronti per infornare. Ponete la vostra leccarda in forno preriscaldato a 200 gradi per 40 minuti. Togliete dal forno e ancora caldi mangiateli pure. Diciamo che potreste anche sostituire i canestrini con delle sottilette che però andrebbero messe a 2 o  3 minuti dalla fine della cottura in forno.

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef


e mettete un like alla pagina