Tortelli di Carnevale: la vera ricetta Milanese per dei dolcetti super buoni. Continuiamo il nostro viaggio tra i dolci tipici del Carnevale. Questa volta vi proponiamo un piatto caro ai milanesi. Parliamo dei tortelli di Carnevale: un po’ come le frittelle venete o le castagnole laziali. La loro forma tonda e la loro consistenza ( fritta) croccante fuori e morbida dentro lo portano ad essere uno di quei dolcetti sfiziosi e simpatici da mangiare, tanto dolci da divorarne uno dietro l’altro. Ma leggio la ricetta

Leggi anche –> Frittelle di mela, la ricetta super buona di Luisanna Messeri con 4 ingredienti

Ingredienti per i Tortelli Milanesi

  • 350 gr Farina tipo 0
  • 150 gr Burro
  • 300 gr Zucchero
  • 10 nr Uova
  • 1 scorza di limone grattugiata 
  • 1 pizzico di cannella
  • 1/2 cucchiaio Lievito per dolci
  • Zucchero a velo
  • Olio di Oliva
  •  Sale

Preparazione dei tortelli milanesi

Per prima cosa in una pentola mettete una casseruola mezzo litro di acqua, lo zucchero, la cannella, il sale ( un pizzico), la buccia grattugiata e il burro fatto a tocchetti. Una volta che l’acqua avrà raggiunto l’ebollizione spostate la pentola dal fuoco e aggiungete la farina. Mescolate continuamente con una mestolo di legno: la manovra deve essere continuata ed energica per far in modo che non si formino grumi.

Secondo step

Una volta che il vostro composto avrà raggiunto una bella forma, senza grumi e densa, rimettete la pentola sul fuoco: la fiamma deve essere rigorosamente bassa. Continuate a girare il composto fino a quando lo stesso si staccherà dalle pareti della vostra casseruola. Il risultato deve essere, questa volta, una sorta di impasto liscio e compatto.

Leggi anche –>Spaghetti aglio olio e peperoncino, Alessandro Borghese svela il suo segreto: “Ecco cosa aggiungo nell’acqua”

Terzo step

Togliete la pentola dal fuoco, lasciatelo intiepidire e aggiungete le uova e il lievito: non abbiate fretta e siate calmi. Mescolate.

La cottura dei Tortelli Milanesi

In una pentola larga e profonda fate scaldare l’olio e portatelo a 170 gradi. A questo punto una ad una immergete le vostre palline e friggetele fino a farle diventare dorate. Una volta cotte spolverate il tutto con lo zucchero a velo.

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef e mette un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it