Visite Articolo:
88

“Un sentito ringraziamento alla senatrice Isabella Rauti per aver attenzionato, in sede parlamentare, ai Ministri di indirizzo la complessa situazione delle professioniste dell’ostetricia, alle quali, stando alle cifre riportate nelle tabelle del nuovo contratto collettivo nazionale di lavoro 2019-2022, è riconosciuta una quota di indennizzo economico inferiore rispetto a tutti gli altri professionisti sanitari e gli operatori tecnici senza formazione accademica e responsabilità professionale”. Lo precisano i consiglieri regionali Coviello, Quarto e Leone del Gruppo consiliare di FdI Basilicata.

“È doveroso premettere che il ruolo dell’ostetrica a livello professionale e sociale sta assumendo un ruolo di grande rilevanza riconosciuto anche dall’Oms che, a partire dal 2020, ha voluto dedicare una giornata di sensibilizzazione ad hoc sul ruolo e sulle funzioni di queste professioniste”, affermano i tre consiglieri.