babaganoush piuricette

Il Babaganoush è una salsa di tradizione mediorientale ed ebraica il cui ingrediente principale è la melanzana aromatizzata con altri ingredienti tra cui il limone. Viene chiamata talvolta anche caviale di melanzane, facilissima da preparare è una salsa molto versatile ottima sia su crostini che come condimento per la pasta. Buonissima e delicata può essere mangiata anche fredda quindi è possibile prepararla con largo anticipo per pranzi e cene estive.

Il Babaganoush se chiuso in un contenitore ermetico può essere conservato anche per diversi giorni. E’ ottimo anche sul pane pita ma va bene qualsiasi tipo di pane. Inoltre può essere usato come salsina che accompagna le verdure crude come carote, sedano o finocchi per un antipasto davvero goloso. La ricetta ricorda molto l’hummus di ceci tanto che a volte viene chiamata anche hummus di melanzane, ma è ancora più gustosa e facilissima da preparare. Vediamo quindi la ricetta

Babaganoush, Ingredienti

  • 3 melanzane
  • 4 cucchiai di tahina ( pasta di sesamo facilmente reperibile nei supermercati)
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 limone
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino di sale
  • paprika (facoltativa solo per guarnire)

Preparazione

Iniziamo la preparazione della nostra salsa babaganoush iniziando a cuocere le melanzane. Quindi laviamole a tagliamo le due estremita. Quindi tagliamole a metà nel senso della lunghezza, chiudiamo ogni “barchetta” in un foglio di alluminio e mettiamo in forno a 220 gradi per un’ora. Quando saranno cotte, togliamole dal forno e lasciamole raffreddare e mettiamo da parte.

Intanto prendiamo l’aglio e puliamolo della buccia, quindi schiacciamolo e mettiamolo in una ciotola insieme al succo di limone spremuto. Infine aggiungiamo anche la tahina, e mescoliamo energicamente tutti gli ingredienti in modo da avere un composto liscio e vellutato. Prendiamo quindi le nostre melanzane che si saranno raffreddate e priviamole della polpa grazie all’aiuto di un cucchiaio.

Aggiungiamo la polpa di melanzane nel recipiente con l’aglio, il limone e la tahina, quindi mescoliamo tutto bene. Infineprendiamo il composto così ottenuto e schiacciamolo aiutandoci con uno schiacciapatate fino ad ottenere una consistenza cremosa ma non uniforme. Insomma il babaganoush non deve essere completamente frullato. Aggiustate la salsa così ottenuta di sale e unite anche un filo di olio. Il babaganoush è pronto per essere servito,  se vi piace potete spolverare sopra anche la parika. Buon appetito. Scopri altre golose RICETTE CON LE MELANZANE

babaganoush piuricette