Visite Articolo:
33

“Per dare continuità agli interventi di tutela del patrimonio forestale, attingendo ai fondi Fsc 2022, è stato approvato il cofinanziamento di 22 milioni di euro a favore del Consorzio di Bonifica Basilicata, ente delegato all’attuazione del Piano di forestazione”: lo ha annunciato l’assessore per le politiche agricole della Regione Basilicata, Francesco Cupparo, precisando che “si tratta di quota parte del fabbisogno complessivo che ammonta ad oltre 45 milioni di euro”.

“Il progetto conferma – ha aggiunto l’assessore – come obiettivo prioritario la continuità occupazionale dei 2.850 lavoratori impiegati oltre che il miglioramento delle condizioni economiche e sociali delle popolazioni presenti sul territorio montano e delle altre aree interessate.

Per la prima volta le attività dei cantieri, previsti dal Piano regionale di forestazione 2022, sono partite in netto anticipo rispetto agli anni scorsi e precisamente in due fasi: la prima a metà aprile, la seconda il 10 maggio. I pagamenti ai lavoratori, grazie alle risorse individuate nei tempi giusti – ha concluso Cupparo – registrano una regolarità mai verificata in precedenza”