Visite Articolo:
107

Al via la storica regata Est 105 Bari-Montenegro, giunta alla sua 15esima edizione. Le imbarcazioni sono partite nelle acque antistanti la Basilica di San Nicola e hanno poi sfilato davanti al lungomare sud di Bari per prendere il largo verso il Montenegro. Gli equipaggi a bordo delle barche più veloci arriveranno a destinazione già nella notte a cavallo tra oggi e domani.

L’evento, che torna dopo lo stop forzato a causa della pandemia, è organizzato dal CUS BARI, in collaborazione con l’associazione Amici della Vela Puglia, in partnership con Portonovi Yacht Club e con il sostegno dell’agenzia regionale per il turismo, Pugliapromozione. L’edizione 2022 vede alla partenza 35 imbarcazioni, di cui 3 montenegrine, mentre tutti gli altri equipaggi sono di Puglia, Abruzzo ed Emilia Romagna. “La Est 105 rappresenta motivo di sincero orgoglio per il CUS Bari – ha dichiarato il presidente del centro Antonio Prezioso – È un momento di sport, di amicizia e di gemellaggio culturale con gli amici montenegrini, ai quali ci lega un solido e antico sodalizio”.

“Siamo molto felici di registrare alla Est 105 una nutrita partecipazione da parte di molti equipaggi, anche montenegrini – ha aggiunto Andrea Alfgardi, presidente Amici della Vela Puglia – . Questa edizione è la prima dopo lo stop a causa della pandemia e c’è molta voglia di riprendere il mare. Si parte con un sentimento di grande gioia e per questo ringrazio i miei colleghi. Grazie di cuore – conclude – e buon vento!”.