Visite Articolo:
78

Al via i lavori per il restyling del porto di Savelletri. L’obiettivo è la riqualificazione di tutta la zona e il rilancio della pesca, uno dei settori più importanti dell’economia di Fasano. Mercoledì mattina è stato consegnato alla ditta vincitrice dell’appalto, la Edi Pro di Brindisi, il cantiere per la riqualificazione della struttura; i lavori si concluderanno entro maggio.

“Il finanziamento ottenuto è il frutto di una scelta politica lungimirante fatta dalla nostra Amministrazione immediatamente dopo l’insediamento, ovvero la scelta di cambiare Gal e di passare dal Gal ‘Alto Salento’ al Gal ‘Valle d’Itria’ in cui Fasano è l’unica città con lo sbocco a mare. Questa scelta ci ha consentito di attingere interamente ai fondi Feamp e quindi di ottenere questo importante e cospicuo finanziamento. Ringrazio quanti hanno consentito questo risultato a partire dalla struttura dei Lavori pubblici del Comune e tutti gli enti coinvolti”, ha detto il sindaco, Francesco Zaccaria.

Gli interventi interesseranno principalmente il braccio di Levante del porto, con l’installazione di due pergolati con sei banchi coperti, con ogni servizio, dove sarà possibile sviluppare attività commerciali vendita diretta del pesce sui moli e un nuovo allaccio alla rete fognaria. Previsto anche il rifacimento della pavimentazione in pietra, nuova illuminazione, nuove panchine, fioriere, cestini portarifiuti e quattro rastrelliere per il parcheggio delle biciclette.