Visite Articolo:
112

ASL BARI

Nell’ultima settimana sono state somministrate in ASL Bari poco meno di 5mila dosi di vaccino (4.910), in maggioranza rappresentate da quarte dosi (4.085), oltre a terze (453) e quinte dosi (339).

In circa 23 mesi di campagna vaccinale anti-Covid sono stati erogati complessivamente 3 milioni e 144.989 vaccini, suddivisi tra 1 milione e 123.700 prime dosi, 1 milione e 88.562 seconde, 836.368 terze, 95.234 quarte e 1.225 quinte dosi.

Numeri rilevanti che stanno garantendo un’ampia copertura alla popolazione sia per quanto riguarda il ciclo primario (94% tra gli over 12, 92% dai 5 anni in poi), sia per la dose booster, che è stata ricevuta dall’80,4% dei residenti a partire dai 12 anni, con un livello massimo raggiunto dagli ultraottantenni (95,1%) e nell’ampia fascia degli over 50 (87,4%).

In crescita la copertura con quarta dose nella platea over 60 (27,4%), anche in questo caso con il picco degli ultraottantenni, tra i quali più di quattro su dieci (42%) sono vaccinati con quattro dosi.

ASL BAT

Nella provincia BAT il 90 per cento della popolazione over 5 anni ha ricevuto la prima dose di vaccino (331.142 cittadini) mentre in 320.871, pari all’87 per cento degli aventi diritto, ha ricevuto anche la seconda dose. Il 65 per cento della popolazione ha ricevuto anche la terza dose: la percentuale equivale a 239.054 cittadini.

In totale sono 911.158 le dosi somministrate, comprensive anche di 20.091 cittadini i quali hanno ricevuto la quarta dose.

Nella provincia BAT la quarta dose è stata somministrata a 6.646 cittadini della fascia di età 70-79 anni pari al 19%, a 5.328 cittadini della fascia 80-89 anni pari al 30% ed a 1036 persone over 90 anni pari al 31% di questa fascia d’età.

Relativamente alla terza dose è stata somministrata all’90% della fascia d’età 80-89 anni, all’88% della fascia d’età 70-79 anni, all’83% della fascia 60-69 anni, al 74% della fascia 50-59 anni, al 63%, della fascia 40-49 anni, al 59% della fascia 30-39, al 58% della fascia 20-29, al 52% della fascia d’età 12-19 anni.

Per quanto riguarda la fascia d’età dai 5 agli 11 anni ha ricevuto una dose di vaccino il 53%, mentre la seconda dose il 46%.

ASL FOGGIA

In provincia di Foggia, dall’avvio della campagna vaccinale anti COVID, sono state somministrate 1.412.986 dosi di cui 521.026 prime dosi, 501.377 seconde dosi, 360.517 terze dosi, 30.066 quarte dosi alle persone estremamente vulnerabili.

Sono 309.584 le dosi somministrate da Medici di Medicina Generale e Pediatri di libera scelta, 12.377 presso le farmacie convenzionate. Le restanti, presso i Punti Vaccinali del territorio.

ASL LECCE

Prosegue la campagna vaccinale in ASL Lecce: sono 1.834.134 le dosi di vaccino somministrate finora a cittadini residenti in provincia di Lecce, di cui 650.590 prime dosi, 658.628 seconde dosi (incluse monodose), 485.498 terze dosi e 39.418 quarte dosi.

ASL BRINDISI

Nella Asl Brindisi, secondo l’ultimo report a cura dell’Unità operativa di Epidemiologia del Dipartimento di Prevenzione, finora sono state somministrate 955.640 dosi di vaccino, di cui 342.442 prime dosi, 332.342 seconde dosi, 260.636 terze dosi e 20.220 quarte dosi. Mediamente sono state somministrate 1.509 dosi per giornata di vaccinazione. Sono stati vaccinati 321.284 residenti con il ciclo completo (copertura vaccinale: 87,1%), 335.436 con almeno una dose (90,9%) e 246.612 vaccinati con terza dose (71,3%); 19.993 residenti hanno ricevuto la quarta dose.

Sono 133.529 le dosi erogate da medici di medicina generale e pediatri di libera scelta, di cui 58.291 (43,7%) in ambito ambulatoriale. Il 18,5% (24.681) delle dosi è stato somministrato a over 80, il 24,8% (33.118) a soggetti tra 70 e 79 anni, il 24,1% (32.166) a soggetti della fascia 60-69 anni e il 32,6% (43.564) a soggetti sotto i 60 anni di età. I fragili rappresentano la categoria a rischio vaccinata prevalentemente (72.165; 54,1%), seguita dai soggetti con età superiore a 60 anni (34.731; 26%), da quelli con meno di 60 anni (9.832; 7,4%) e da altre categorie (16.801; 12,5%).

ASL TARANTO

La campagna vaccinale anti-Covid in Asl Taranto durante questa settimana ha registrato un totale di 1.811 dosi somministrate. Rispetto a questo totale, nello specifico si contano 5 prime dosi, 8 seconde dosi, 166 richiami, 1.517 secondi richiami e 115 quinte dosi.

Per quanto riguarda invece la distribuzione territoriale, si contano 328 dosi somministrate presso il PalaRicciardi a Taranto, 15 dosi presso l’ambulatorio vaccinale di Ginosa, 29 dosi a Grottaglie,  54 dosi a Manduria, 67 dosi a Martina Franca, 10 dosi a Massafra. I medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta hanno somministrato 977 dosi presso i propri ambulatori e 167 dosi a domicilio, 49 dosi in altre strutture sanitarie. Infine, si registrano 115 dosi somministrate nelle farmacie abilitate.

Per quanto riguarda invece la campagna di vaccinazione antinfluenzale, nello stesso periodo di osservazione sono state somministrati in totale 8.639 vaccini.