Visite Articolo:
17

Acquedotto Lucano ed Egrib hanno partecipato al bando PNRR sulla Missione 2 Componente C4, Investimento 4.2 con un progetto dal titolo “Riduzione delle perdite nelle reti di distribuzione dell’acqua potabile, mediante interventi di distrettualizzazione, digitalizzazione e monitoraggio e smart metering”.

Il presidente della Regione Basilicata e l’assessore all’Ambiente, al Territorio ed all’Energia hanno confermato che la proposta progettuale presentata è risultata ammessa a finanziamento per un importo pari a 49,5 M€. L’ambito di intervento è costituito da 42 Comuni lucani per un totale di 4.577 km di rete idrica a servizio di 214.580 abitanti. L’area totale coperta dalle reti è pari a circa 274 Km2, i dislivelli altimetrici delle reti sono estremamente variabili, in quanto si tratta di aree fortemente eterogenee da un punto di vista orografico. I Comuni ricadenti nell’ambito di intervento sono stati individuati sulla base di valutazioni strategiche a partire da una analisi delle performance di tutti i sistemi idrici gestiti da Acquedotto Lucano in termini di perdite idriche e rotture.