Visite Articolo:
47

Matura non senza attenuanti sul difficile campo di Cava la prima sconfitta stagionale dell’Academy. Già senza Esposito per problemi al ginocchio, i potentini devono fare a meno una prima volta già dopo trenta secondi di Giuseppe Pace, salvo perderlo definitivamente nella prima metà di secondo quarto per un trauma al ginocchio. Ciononostante – e senza coach Bochicchio espulso nel secondo quarto – Edoardo Angius e compagni restano strenuamente attaccati alla partita per trentasette minuti abbondanti (54-52) pagando dazio anche alla fortuna, quando una tripla di Erra allo scadere dei 24″ va a bersaglio con l’aiuto del tabellone, lanciando il rush finale dei padroni di casa. Sotto di 12 (41-29) e con un solo canestro dal campo -33% da 2 totale – segnato in tutto il terzo quarto (una tripla dall’angolo del neoentrato Vece), l’Academy dimostra una volta di più di non voler alzare anticipatamente bandiera bianca, difendendo con energia su ogni palla e cedendo solo nei minuti finali anche a causa di rotazioni ormai ridotte al minimo.

L’obiettivo, dunque, in attesa di verificare l’entità degli infortuni, si focalizza già sul prossimo impegno casalingo, che vedrà domenica 13 Novembre alle 18.00 arrivare al PalaPergola la Cestistica Sarnese: per riprendere la marcia dopo una battuta d’arresto, soprattutto alla luce degli eventi accaduti durante i quaranta minuti odierni, da archiviare senza drammi e con la consapevolezza di poter giocare alla pari in trasferta anche in assenza di uomini importanti.

Cava Basket – Academy Basket Potenza 64-54 (18-12; 37-29; 50-41)

Cava Basket: Chirico 8, D’Atri ne, Bauduin 6, Scolpini 2, Russo, Russo 2, Erra 17, Sammartino 6, Catapano 6, Manzi 17, Maiorino. All. Cusitore

Academy: Gotelli 14, Vece 3, Pace, D’Urzo 11, Muscillo 2, Califano ne, Ciambrone 10, Rinaldi 5, Angius 9, Esposito ne. All. Bochicchio, Ass. Coluzzi

Arbitri: Carotenuto e Vettone