Il cenone di Capodanno è ormai alle porte e, come spesso succede, ci si ritrova divisi tra gli impegni familiari e lavorativi e il desiderio di mettere in tavola qualcosa di sfizioso. Ecco perché, oltre ai cibi portafortuna che non possono mancare a Capodanno, abbiamo pensato ad alcuni suggerimenti per realizzare degli sfiziosi antipasti: tra le scelte che vi proponiamo ne troverete di tutti i gusti, dai muffin ai bignè salati, dalle polpettine allo zenzero allo strudel con radicchio, passando per fagottini alla bresaola e pettole alle acciughe. Che si tratti di pietanza da impiattare o di finger food lo scopo è sempre uno: mangiare bene e stupire con dei piatti originali. Ecco a voi le migliori ricette per gli antipasti di Capodanno.

Muffin salati ai pomodori secchi e olive

Molto semplici da preparare, potete cucinarli in anticipo e riscaldarli poco prima di portarli in tavola, ma anche gustarli a temperatura ambiente. Il consiglio che vi diamo è quello di inserire dei pirottini di carta più piccoli all’interno degli stampi, in modo da realizzare dei mini muffin, più piccini e per questo più adatti a un antipasto, in particolare in occasione di pasti abbondanti come quelli che si fanno durante le feste.

Cosa ti occorre

  • pomodorini secchi
  • farina
  • latte
  • uova
  • olio di semi
  • sale
  • lievito per pizze e torte salate
  • olive verdi in salamoia, snocciolate
  • pepe nero 
  • semi di sesamo

Tempo di preparazione:  15 minuti 25-30 minuti per la cottura

Vegano: NO

Vegetariano: SÌ

Gluten free: NO

Lactose free: NO

Muffin al quartirolo lombardo su zabaione salato

Il quartirolo è solo una delle tre eccellenze casearie lombarde, e già solo la presenza di questo prodotto DOP basterebbe a rendere speciali questi muffin. Ma la notte di Capodanno vogliamo che tutto sia perfetto, per festeggiare alla grande l’anno che sta entrando. E così, anche questi muffin si trasformano in qualcosa di eccezionale nel momento in cui vengono serviti con un letto di zabaione salato

Cosa ti occorre

Per i muffin

  • Parmigiano Reggiano grattugiato
  • farina
  • bustina lievito
  • uova
  • latte
  • sale
  • pepe
  • quartirolo lombardo

Per lo zabaione salato

  • uova
  • sale
  • vino bianco secco

Tempo di preparazione:  35 minuti 

Vegano: NO

Vegetariano: NO

Gluten free: SÌ

Lactose free: NO


Bignè alla crema di gorgonzola e mandorle tostate

Solitamente preparati come dolce, come nel caso dei profiteroles, i bignè si prestano anche alla versione salata. L’impasto è fatto con la pasta choux e per realizzarlo occorre un po’ di manualità. Se non volete cimentarvi, potete sempre comprarli già fatti, il risultato sarà comunque ottimo. In questo caso ve li proponiamo con una crema di gorgonzola e mandorle tostate. Potete sistemarli su un grande piatto rotondo, alternando i gusti oppure creare una piramide, cercando di simulare un albero di Natale. 

Cosa ti occorre:

  • bignè medi
  • gorgonzola
  • cucchiai panna
  • burro
  • mandorle tostate
  • sale

Tempo di preparazione:  40 minuti per la pasta choux 15 minuti per la farcitura

Vegano: NO

Vegetariano: NO

Gluten free: SÌ

Lactose free: NO


Bignè alla fontina

Una seconda proposta di bignè prevede una farcitura di fontina fusa e amalgamata alla besciamella. Con l’aiuto di una sac à poche, farcite i bignè e serviteli subito, ben caldi. In caso li abbiate preparati con anticipo passateli in forno per pochi minuti in modo da rendere il formaggio cremoso, filante e ancora più gustoso

Cosa ti occorre

  • bignè già pronti
  • besciamella
  • fontina DOP
  • sale
  • pepe

Tempo di preparazione:  35 minuti 

Vegano: NO

Vegetariano: NO

Gluten free: SÌ

Lactose free: NO

Pettole con le acciughe 

Chiamate pettole o pittule, queste preparazioni di origine pugliese cambiano nome e farcitura a seconda delle località in cui vengono preparate. Tipiche di momenti diversi dell’anno, come San Martino, la Festa dell’Immacolata ma anche la Vigilia di Natale o il Cenone di Capodanno, sono l’ideale da gustare calde, appena fatte. Questa semplice preparazione si basa su un impasto di farina, lievito di birra, acqua e tanta pazienza per la frittura, che rende le pettole gonfie, morbide dentro e croccanti fuori

Cosa ti occorre

  • farina
  • lievito di birra fresco 
  • sale
  • acciughe sott’olio
  • acqua

Tempo di preparazione:  35 minuti il tempo per la lievitazione

Vegano: NO

Vegetariano: NO

Gluten free: NO

Lactose free:

Polpettine al limone con marmellata di pomodorini allo zenzero

La scorza di limone grattugiata e un pizzico di zenzero donano al tradizionale impasto delle polpette un tocco di freschezza e allo stesso tempo un retrogusto piccantino. Ma non è finita qui: la ricetta prevede infatti che il piatto sia accompagnato da una marmellata di pomodorini e zenzero, che potete realizzare facilmente in casa in poco più di quindici minuti.


Cosa ti occorre

Per le polpette

  • macinato di vitello
  • pane macinato
  • latte
  • noce moscata
  • cipolle medie
  • limone
  • zenzero fresco
  • uovo
  • aglio
  • prezzemolo
  • sale
  • peperoncino
  • caciocavallo grattugiato
  • olio per frittura




Per la marmellata

  • pomodorini datterini o pachino
  • zucchero semolato
  • zucchero di canna
  • aceto balsamico
  • zenzero in polvere
  • sale
  • peperoncino

Tempo di preparazione:  40 minuti per le polpette 15 minuti per la marmellata

Vegano: NO

Vegetariano: NO

Gluten free: NO

Lactose free: NO

Pasta fillo e verdure invernali 

Mescolando farina, acqua e sale otterrete un impasto da cui ricaverete delle sfoglie sottilissime che serviranno a comporre il piatto. Per quanto riguarda le verdure prediligete quelle di stagione, come zucca e spinaci saltati con del porro. Completate aggiungendo salsa di soia per quel piacevole tratto agrodolce. Componete il piatto alternando gli strati di pasta fillo e verdura come se fosse una lasagna e servite decorando la superficie con una pioggia di semi di sesamo.

Cosa ti occorre

Per la pasta

  • farina 00 senza glutine
  • acqua tiepida
  • cucchiaino sale
  • olio d’oliva extra vergine
  • amido di mais

Per le verdure

  • zucca
  • porro (solo la parte bianca)
  • spinaci freschi piccoli
  • salsa di soia 
  • semi di sesamo
  • olio d’oliva extra vergine

Tempo di preparazione:  35-40 minuti 15-20 minuti per la cottura 

Vegano: SÌ

Vegetariano: SÌ

Gluten free: SÌ

Lactose free:

Strudel al radicchio

Tra le tante proposte di strudel salati, ecco una versione con una pasta sfoglia semplificata, farcita con radicchio brasato al cognac, condito poi con ricotta, fontina e prosciutto. Un piatto molto ricco, da presentare anche sotto forma di rotolo, in modo che le fettine vengano piccole, ma con un ripieno molto colorato, grazie all’alternanza degli ingredienti.

Cosa ti occorre

Per la pasta

  • farina
  • burro
  • uovo
  • tuorlo per spennellare

Per il ripieno

  • radicchio rosso
  • ricotta
  • fontina
  • pancetta
  • prosciutto crudo
  • Parmigiano Reggiano grattugiato
  • cipolla
  • uovo
  • cognac
  • olio d’oliva
  • sale
  • pepe 

Tempo di preparazione:  40 minuti 25-30 minuti di cottura

Vegano: NO

Vegetariano: NO

Gluten free: NO

Lactose free: NO

Fagottini con bresaola senza lattosio

Antipasto perfetto per chi non ha la possibilità di stare molto tempo ai fornelli. Questi fagottini di bresaola, infatti, vengono farciti con formaggio spalmabile lavorato con le noci e chiusi con qualche filo di erba cipollina. Il tutto crudo, in modo da poter essere preparato velocemente e anche a ridosso della cena. Scegliendo prodotti senza lattosio, inoltre, potrete fare la felicità anche di chi è intollerante. 

Cosa ti occorre

  • bresaola senza lattosio di grandezza media
  • formaggio spalmabile senza lattosio (<0,01%)
  • noci sgusciate
  • fili di erba cipollina
  • pepe

Tempo di preparazione:  10 minuti 

Vegano: NO

Vegetariano: NO

Gluten free: SÌ

Lactose free: NO

Medaglioni di zucca e ricotta al forno

Lo chiamiamo antipasto ma questi medaglioni sono così ricchi da poter essere serviti anche come primo piatto. La zucca precedentemente cotta, viene infatti mescolata insieme alla ricotta e andrà poi a farcire una pasta all’uovo, simile a quella delle lasagne. Disposti in una pirofila con burro e parmigiano e cotti in forno, saranno pronti appena la superficie sarà dorata. Ottimi se preparati in anticipo e lasciati riposare, vi suggeriamo di riscaldarli leggermente prima di portarli in tavola. 

Cosa ti occorre

Per il ripieno

  • burro
  • zucca pulita
  • pangrattato
  • ricotta
  • Parmigiano Reggiano
  • salvia
  • olio d’oliva
  • sale
  • pepe
  • noce moscata

Per la pasta

  • farina
  • uova

Tempo di preparazione:  25 minuti 20 minuti di cottura

Vegano: NO

Vegetariano: NO

Gluten free: NO

Lactose free: NO


Ora siete pronti a festeggiare Capodanno! Quale antipasto preparerete?

Articolo scritto con il contributo di Valentina Mangia.